Incoterms - international commercial terms.

Sono regole uniformi per l'interpretazione delle principali condizioni commerciali di resa nella vendita internazionale di merci, con l'obiettivo di ridurre fraintendimenti e controversie.

Dal 1 gennaio 2011 entrano in vigore le nuove regole di Incoterms 2010.

La Camera di Commercio Internazionale (ICC) il 27 settembre 2010 ha publicato la nuova edizione dei termini Incoterms 2010 che entra in vigore dal 1 gennaio 2011. La revisione 2010 riduce le regole da 13 a 11, operando la soppressione degli Incoterms D.D.U., D.E.Q., D.E.S., D.A.F. e creando due nuovi termini, tra i quali si sottolinea l'importanza del D.A.T. (Delivered At Terminal) che prende in considerazione quale luogo di consegna il Terminal, attualmente molto utilizzato soprattutto per la merce in containers.

Cosa dovete sapere sui nuovi termini Incoterms 2010?

1. la soppressione dei 4 termini Incoterms (DAF, DES, DEQ e DDU) e la creazione dei 2 nuovi termini (DAP - Delivered at Place and DAT - Delivered at Terminal).
2. Le regole che sono in vigore sia per le spedizioni nazionali che internazionali.
3. L'uso dei documenti elettronici se quello è consentito da tutt'e due le parti
4. La responsabilità per il pagamento di stoccaggio presso il Terminale.

Dettagli

1. La soppressione dei 4 termini Incoterms 2000
ICC mette in vigore 2 nuove condizioni di vendita:
- DAP - (Delivered at Place) sarà usato al posto di DAF, DES e DDU e DAT - Delivered at Terminal
- DAT - (Delivered at Terminal) sarà usato al posto di DEQ.
Queste condizioni possono essere utilizzate indipendentemente dagli accordi sul tipo di trasporto.
Причина принятия решения о снижении количества условий было обусловлено тем, что трейдеры зачастую выбирали неверные, или запутанные условия, ведущие к противоречивым или неясным контрактам.

Con la nuova revisione è stata specificata la divisione dei termini in base a soli due gruppi, utilizzabili in base al mezzo di trasporto utilizzato: le rese FAS, FOB, CFR e CIF sono destinate in esclusiva all'uso nei trasporti marittimi mentre le restanti possono essere utilizzate anche per qualsiasi altro tipo di trasporto; questa classificazione sostituisce la precedente che raggruppava le rese in quattro gruppi, dipendenti dalle suddivisioni dei costi tra venditore ed acquirente.
- FCA - Franco vettore
- CIP - trasporto e assicurazione pagati
- CPT - trasporto pagato fino a
- DAP - consegnata a
- DAT - consegnata in terminal
- DDP - Reso sdoganato

Solo via mare e per vie navigabili
- CFR - Costo e Nolo
- CIF - Costo, assicurazione e trasporto merci
- FAS - Franco Lungo Bordo
- FOB - Franco a Bordo
2. Regole adottate
Icondizioni di Incoterms - sono vengono applicati non solo nelle vendita internazionali ma anche nazionali.
Per le paesi Unione Europea dove formalmente non ci sono le frontiere - le nuove condizioni di vendita sono simplificati.

3. Espletamento dei documenti in formato elettronico
Lo scambio della documentazione tra il venditore e compratore si po eseguire in modo elettrinico. Mettendo questa simplificazione ICC conferma la necessita di sviluppo futuro e progresso.

4. Sovra costi per lo stoccagio in terminal odganale
Se il venditore deve organizzare e pagare per la spedizione della merce al luogo convenuto (CIP, CPT, CFR, CIF, DAT, DAP e CCP), può accadere che il pagamento delle spese per lo stoccaggio in terminal vengono applicati al compratore come parte del prezzo contrattuale delle merci. Tuttavia, storicamente, in alcuni casi, anche il venditore ha dovuto pagare al terminal doganale lo stoccaggio (doppia tassazione).
Incoterms 2010 mira a porre rimedio alla situazione e chiarire chi è responsabile del pagamento delle spese per lo stoccaggio presso il terminal doganale. Ma deve ancora rivelare se intende porre fine al doppio pagamento.

Conclusione

Ci aspettiamo che il INCOTERMS 2010 sarà molto ben accolto dal commercio. Tuttavia, come con tutte le modifiche sarà necessario lavorare con società commerciali per essere sicuri che siano pronti per questo e apportate le modifiche necessarie ai propri contratti standard. Se questa prattica non verra applicata bene, sarà un argomento potenziale di discussione.

 

Compilate on-line richiesta di preventivo