INCOTERMS

Incoterms sono le regole internazionali che rappresentano la base per le condizioni di fornitura. Sono stati creati per una chiara definizione dei diritti e degli obblighi delle parti nella consegna e dell`assicurazione di carico. Le regole sono state sviluppate dalla Camera di Commercio Internazionale nel 1963. Dopo c`era una serie delle aggiunte e modifiche, l'ultima delle quali è statа adottatа nel 2010. Incoterms sono divisi in 4 categorie che facilitano la comprensione dei diritti e gli obblighi delle parti del contratto di vendita. Ogni termine è definitо сon abbreviazione di tre lettere, dove la prima lettera significa la transizione degli obblighi e rischi dal venditore al compratore.

Categoria E (EXW)

Ex Works

Franco fabbrica. Il termine fa riferimento a questo tipo di consegna, in cui il venditore ha minimi obblighi e responsabilità. Consegna della merce si realizza nei locali del venditore (negozio, magazzino, fabbrica, ecc). In questo caso, il compratore prende tutte le responsabilità dei rischi e paga il trasporto delle merci fino alla destinazione finale. Il venditore non è obbligato ad effettuare il carico delle merci e non deve effettuare altre formalità per la consegna.

Categoria F (FCA, FAS e FOB)

In questa categorie il venditore non paga il trasporto principale, ma è obbligato a consegnare la merce al trasportatore, che è stato nominato dal compratore. Consideriamo i termini principali della categorie e la loro competenza.

FCA - FREE CARRIER

Il termine implica che il venditore trasmette le merci (registrati come il carico dichiarato) al trasportatore (nominalmente "compratore") nella posizione indicata ed è responsabile per lo sdoganamento. La parte principale del trasporto fornisce il compratore, organizzando l'intera catena della consegna, scegliendo il tipo di trasporto e modalità di veicolo. Il venditore assume tutte le responsabilità per il carico delle merci, se è effettuato sul suo territorio. Altrimenti la responsabilità si rimuove e passa al compratore. Dopo che le merci sono state consegnate al trasportatore, il compratore si assume la responsabilità, ed è considerato che il venditore ha completamente adempiuto i suoi obblighi.

FAS - FAS FREE ALONGSIDE SHIP

Secondo il FAS, tutti i rischi e obblighi vengono trasferiti dal venditore al compratore quanto la merce, gia dichiarazionata, è posizionata a fianco della nave o all'interno del porto specificato di spedizione. Dopo si considera che il venditore ha adempiuto i suoi obblighi e la responsabilità si rimuove. FAS è valido per la consegna nel trasporto marittimo e navigazione interna.

FOB - FOB FREE ON BOARD

Il venditore, sulla definizione di questo termine è esonerato dagli obblighi sotto il carico nel momento in cui il prodotto supera la murata della nave. Secondo il FOB, il venditore è tenuto a realizzare la dichiarazione delle merci per l'esportazione. FOB è appropriato solo per la consegna nel trasporto marittimo e navigazione interna.

Categoria C (CFR, CIF, CPT e CIP)

L'essenza di questa categoria è quella che il venditore paga il trasporto principale è pagato dal: contratta il trasporto, ma è esente dai rischi in caso di danneggiamento o perdita delle merci. La particolarità di questa categoria è che per ogni termine la transizione dei rischi e delle spese sono due punti critici differenti, provenienti in tempi diversi. Pertanto, in sede di elaborazione del contratto è particolarmente importante studiare accuratamente I suoi puncti per la risoluzione di questi problemi.

CFR - COST AND FREIGHT

L'uso di questo termine è possibile solo per contesto del trasporto marittimo e navigazione interna. Dalle sue clausole, il venditore è responsabile fino al momento in cui le merci attraversano la murata della nave al porto di imbarco. Lui fornisce la dichiarazione del carico, pagamento delle spese e consegna le merci fino al porto designato. Invece in questo caso il compratore è responsabile per tutti i rischi durante la consegna della merce dal trasportatore.

CIF - COST, INSURANCE AND FREIGHT

CIF è utilizzato solo in relazione al trasporto marittimo e navigazione interna. Il termine significa che il venditore ha soddisfatte le condizioni del contratto nel momento in cui la merce supera la murata della nave nel porto di imbarco. Il venditore fornisce la dichiarazione del carico, trasporto, e paga tutte le spese di spedizione fino al luogo designato, ma allo stesso tempo, si esime da ogni responsabilità per il rischio di perdita o danneggiamento della merce. MA! Il venditore deve assicurare il carico contro i rischi durante il trasporto.

CPT - CARRIAGE PAID TO

Il termine significa che il venditore si esime da suoi obblighi al momento del ricevimento della merce dal trasportatore . Lui deve consegnare la merce al trasportatore (della sua scelta), pagare le spese di trasporto fino alla destinazione e dichiarare il carico, ma non si assume i rischi connessi con la integrità del prodotto.

CIP - CARRIAGE AND INSURANCE PAID TO

Questo termine assomiglia molto al CIF, con la differenza che il tipo di trasporto puo essere qualunque. Il resto delle condizioni sono le stesse: il venditore si impegna a consegnare la merce al trasportatore, pagare tutte le spese di trasporto, dichiarazione di carico, assicurazione che copre il rischio di perdita o di danneggiamento merce durante il trasporto.

Categoria D (DAP, DAT e DDP)

I termini di questa categoria si riferiscono ai casi in cui il venditore sopporta tutti i rischi e paga la consegna della merce nel paese di destinazione.

DAP - DELIVERED AT PLACE

Si considera che il venditore ha adempiuto il suo obbligo nel momento in cui la merce è arrivata in luogo designato, pronta per lo scarico. Secondo il termine, il venditore fornisce la trasportazione, paga le spese di sdoganamento, tutte le imposte e tasse, e il costo del trasporto delle merci attraverso un paese prima della consegna. Egli porta anche tutti i rischi di perdita o danneggiamento della merce.

DAT - DELIVERED AT TERMINAL

Secondo il termine, il venditore adempie le condizioni del contratto nel momento in cui il compratore prende le merci scaricate al terminal, porto specificato o in un altro luogo convenuto; porta tutti i rischi di danneggiamento o perdita del carico, così come i rischi durante lo scarico della merce. Il venditore pure organizza la consegna e paga le spese di sdoganamento, dazi, imposte e altri oneri.

DDP - DELIVERED DUTY PAID

Secondo il termine, si considera che il venditore ha adempiuto il suo obbligo quando la merce è passata il sdoganamento e arrivata nel luogo designato pronta per essere scaricata. Il venditore, così come secondo gli altri termini di questa categoria deve sopportare tutti i rischi e paga le spese di spedizione. Lui si assume l`impegno di tutte le formalità doganali. Questo termine si riferisce alla massima responsabilità e gli obblighi massimi del venditore.

 

Compilate on-line richiesta di preventivo